/*FB TRACKING*/ ?>
Home - Diario - Arriva la Nuova Touareg

Arriva la Nuova Touareg

Appuntamento il 23 Marzo a Pechino

Nuova Touareg: ormai prossima la presentazione in anteprima mondiale. L'appuntamento è a Pechino il prossimo 23 marzo!

[aggiornamento del 20 marzo: abbiamo messo a disposizione un pagina del nostro diario con l'area per vedere la presentazione di Nuoova Touareg in diretta.]

Nuova Touareg

Così Volkswagen ha cominciato dapprima a pubblicare un primo disegno di un altra delle consolidate icone fra modelli recenti del brand, in particole l'ammiraglia dei SUV.
Il bozzetto è firmato Arnaldo Cruzeiro, ma supervisionato da Klaus Bischoff, Executive Director di Volkswagen Design.

Due anni fa, al Salone di Pechino fu presentata la Concept T-Prime, che di fatto anticipava le linee stilistiche della prossima Touareg. Poi la si è intravista circolare mascherata e, un po' meno velata, è stata vista durante i test stradali in Sud Africa e "paparazzata"  senza le tipiche coperture mimetizzanti da collaudo in pubblico.

Nuova Touareg: test su strada in Sud Africa

Una scelta ben precisa quella di presentarla nella capitale cinese non solo perchè la Cina è il mercato numero uno al mondo per le vetture suv-crossover anche in continuità con il luogo d presentazione della Concept T-Prime.

T-Prime a Pechino 2016: la Concept che anticipa la Nuova Touareg


Ovviamente il modello non è destinato solo al mercato cinese ma tenterà di replicare i successi mondiali che le appartengono.

Touareg rappresenta una storia di successi sin dal 2002, l'anno del lancio per il modello “a ruote alte”, top di Gamma per Volkswagen, sia per numero di unità vendute (il numero definitivo sfiora il milione di unità), ma anche per i trionfi che sportivi visto che Volkswagen ha voluto legare il nome Touareg ad un progetto sportivo ambizioso e vincente, dominando in moltissime competizioni rally in giro per il mondo, compresa la rinomata Dakar, vinto negli anni 2009 con Giniel de Villiers, 2010 con Carlos Sainz e 2011 con Nasser Al-Attiyah.

Nonostante Volkswagen non abbia ancora fornito informazioni più precise sulla vettura è certo la base meccanica  e la piattaforma (l’innovativa  MLB Evo che si caratterizza per il massiccio impiego di alluminio e altri materiali leggeri) della nuova Touareg saranno condivise con le "cugine" Q7 e Bentayga e le attese Ursus e nuova Cayenne. Un po' più grande del modello che va a sostituire, sarà dotata anche di due posti aggiuntivi e offrirà  una capacità di carico superiore rispetto ai modelli precursori. I centimetri in più e le nuove tecnologie le consentiranno di essere più leggera e gentile nei consumi.


Quanto alle motorizzazioni è prevista anche una versione ibrida plug-in o GTE (etichetta appunto che caratterizza i modelli ibridi VW) che dovrebbe consentire fino a 50 km di autonomia in elettrico, mentre il motore termico alimentato a benzina, sarà il quattro cilindri turbo da 252 cv.

Sotto il profilo tecnico il nuovo SUV Volkswagen, in linea con le ultime uscite del brand, promette un’esperienza di guida sicura e dinamica grazie alle innovazioni su motore, trasmissione, sospensioni pneumatiche ad aria, ruote posteriori sterzanti e stabilizzazione del rollio. Per scoprire la nuova Volkswagen Touareg dovremo aspettare un mese e mezzo circa, prima di allora è probabile che la Casa tedesca svela qualche altra anticipazione del modello.

Le vendite della nuova VW Touareg sono previste nel secondo semestre 2018 a dei prezzi che potrebbero attestarsi di poco sopra i 55.000 euro per le versioni "base".

Attendiamo novità!VW Touareg in uscita senza veli



pubblicato il 26-02-2018